Scopo prioritario del laboratorio è stato il miglioramento della qualità del processo di insegnamento-apprendimento ai fini di una serena e proficua integrazione di tutti gli allievi nel contesto scolastico: l'integrazione ed il successo formativo degli allievi non si possono ottenere attraverso azioni sporadiche e mirate alla soluzione di singoli problemi, ma dipendono in buona parte dalla costruzione di un contesto favorevole all'apprendimento, ovvero acccogliente, positivo, virtuoso.

Il Progetto, una modalità alternativa di approcciarsi all'arte, ha coinvolto gli alunni delle classi I e II e le docenti Lombardi Paola e Massucci Lucia della Scuola Primaria di Colli a Volturno sotto la guida dell'esperto Francesco Bosco.